Elettra Erboristeria

Vitamina D e Infezioni

La situazione che ci ha bloccato in casa sembra stia risolvendosi, mentre la stagione avanza e il sole si fa più alto nel cielo.

 

Studi di tutti i tipi per proteggerci dal Covid, stanno inondando i giornali e la tv, con cure che verranno proposte in futuro.

Ma nel nostro piccolo, quale azione possiamo attuare per essere più forti ?

Integrare la vitamina D.

Passiamo troppo tempo al chiuso, e questo comporta la nostra poca esposizione al sole.

Medici di tutto il mondo stanno pubblicando studi che collegano la carenza di vit D ( ipovitaminosi) e la mortalità per covid.

Nel nostro paese, abbiamo due taliani dell’Università di Torino,Giancarlo Isaia e Enzo Medico che hanno pubblicato il loro studio che mostra questa correlazione.

Integrare è fondamentale, fino a Giugno,poi per i tre mesi estivi non occorre se si sta al sole.
A Settembre si ricomincia.

La soglia tossica di vitamina D nel sangue è 300 ng/ml , la soglia ottimale per le difese è 60-80 ng/ml.

I paesi nordici, usano da tempo cibi con aggiunta di vitamina D, per questo l’incidenza di mortalità è inferiore.

In inverno,se non questo virus, altri virus arriveranno, perché sono parte della nostra storia, ( i virus sono organismi antichissimi ) e in più siamo causa di zoonosi ( salto di specie di virus che normalmente abitano in altri animali).

Oltre che migliorare il nostro impatto ecologico sul pianeta , ( indispensabile per evitare il salto di specie ), possiamo proteggerci integrando una semplice vitamina – ormone , assolutamente innocua ai dosaggi consigliati dal Ministero della sanità , 2000 ui al dì.

Malattie autoimmuni, anzianità, problemi epatici, problemi renali, sovrappeso sono debolezze che mostrano un bisogno di vit D maggiore .

Senti il tuo medico, controlla il valore nel sangue.

( estratto da : David Quammen, e https://it.businessinsider.com/e-ufficiale-la-vitamina-d-ai…)

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Lascia un commento